Maltrattamenti e molestie, Aispis: “Serve un presidio territoriale di psicologi e assistenti sociali in tutta Italia”

0
598

Agenpress. Non ci stancheremo mai di ripeterlo: serve un presidio territoriale di psicologi e assistenti sociali in tutta Italia per aiutare quelle famiglie in difficoltà e quelle famiglie in cui ci sono casi critici di violenza, maltrattamenti e molestie.

Il caso di Novara, dove è morto il piccolo Leonardo di 2 anni, massacrato dal compagno della madre perché piangeva troppo, è un caso emblematico di una situazione difficile, lasciata all’abbandono da parte dello Stato. Serve intervenire, con la collaborazione non solo degli istituti presenti, ma va anche superata l’omertà da parte di cittadini e familiari. Solo così si può costruire una rete e tentare di evitare casi drammatici come quello di Novara.

Così Antonella Cortese Vice Presidente Accademia Italiana delle Scienze Polizia Investigativa e Scientifica.

Commenti
loading...