Nuova telefonata Salvini-Berlusconi, avanti con federazione. Tajani, nessun partito unico

- Advertisement -

AgenPress –  Nuova telefonata tra Matteo Salvini e Silvio Berlusconi. Al centro del colloquio, la federazione del centrodestra al governo. I due leader hanno convenuto che il progetto è importante e positivo: sarà aperto a tutti i gruppi della coalizione che sostengono Mario Draghi. Nessuna annessione, hanno chiarito Salvini e Berlusconi: tutti i protagonisti avranno pari dignità. E’ quanto si apprende da fonti della Lega.

“Nessuna fusione, nessun partito unico e il simbolo di FI resta. Noi puntiamo a raccordare meglio il lavoro parlamentare per fare da contraltare al Pd e al M5s che tentano sempre delle svolte a sinistra e noi invece siamo liberali e non vogliamo lo statalismo”, commenta Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia. “Gli organismi del partito poi decideranno, l’obiettivo di Berlusconi in futuro è un centrodestra ampio che guardi anche a Fratelli d’Italia”.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati