Dati Covid in tempo Reale

All countries
263,690,281
Confermati
Updated on 1 December 2021 23:06
All countries
236,198,700
Ricoverati
Updated on 1 December 2021 23:06
All countries
5,241,048
Morti
Updated on 1 December 2021 23:06

Ocse: reddito delle famiglie in calo nel secondo trimestre: -3,8%. In Italia è calato dall’1,7% allo 0,1%

- Advertisement -

AgenPress – Il tasso di crescita del reddito reale delle famiglie per abitante è diminuito del 3,8% nella zona Ocse nel secondo trimestre 2021, dopo il +5,2% del primo trimestre.

E’ quanto si legge in una nota diffusa dallo stesso organismo con sede a Parigi. Questa diminuzione al livello Ocse è soprattutto legata al calo importante del reddito delle famiglie negli Usa, precisa l’Ocse.

- Advertisement -

In Italia, il reddito reale delle famiglie è calato dall’1,7% del primo trimestre allo 0,1% del secondo trimestre. Il calo del reddito reale delle famiglie si è verificato nonostante l’aumento dell’1,6% del Pil/abitante nella zona Ocse.

Tra le altre sette grandi economie mondiali, il reddito delle famiglie è cresciuto in Canada, 14% nel secondo trimestre 2021 contro 1,2% nel primo trimestre, ma anche in Francia (0,6% contro -1,1%) e in Germania (0,2% contro -2,1%).

Al contrario, è fortemente sceso negli Stati Uniti (-8,3% nel secondo trimestre contro +11,2% nel primo trimestre).

- Advertisement -

Tra gli altri Paesi dell’Ocse, il più forte aumento del reddito reale delle famiglie/abitante è stato registrato in Cile (22,1%), “risultato della scelta del governo di attribuire alle persone un accesso anticipato alle pensioni”, precisa l’Ocse nella nota diffusa oggi. Aumenti del reddito delle famiglie vengono osservati anche in Slovenia (6,2%), Austria (2,1%), Belgio (1,9 %) e Norvegia (1,7%). Il dato è invece sceso, tra l’altro, in Grecia (-4%) Ungheria (-2,7%), Paesi Bassi (-2,1%) e Spagna (-1,2%).

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati