Dati Covid in tempo Reale

All countries
201,297,463
Confermati
Updated on 5 August 2021 17:07
All countries
179,505,442
Ricoverati
Updated on 5 August 2021 17:07
All countries
4,275,324
Morti
Updated on 5 August 2021 17:07

Omicidio Luca Sacchi. Portati in carcere i due fermati. Catturati fuori dal domicilio

- Advertisement -
- Advertisement -

Agenpress – Valerio Del Grosso e Paolo Pirino sono i due fermati per la morte di Luca Sacchi, il 24 enne ucciso a Roma con un colpo di pistola, sono accusati di concorso in omicidio di Luca Sacchi, il 24enne ucciso due sere fa a Roma con un colpo di pistola alla testa. I due, uno in auto della polizia e l’altro dei carabinieri, sono stati portati nel carcere di Regina Coeli. La pistola, una calibro 38, non è stata ancora ritrovata.

I due si stavano nascondendo, come hanno riferito il capo della Squadra Mobile di Roma Luigi Silipo e il colonnello Mario Conio, comandante del Reparto operativo dei Carabinieri di Roma. Uno è stato rintracciato in un residence mentre l’altro in una casa. Sono entrambi del quartiere San Basilio. L’auto con cui si sono dati alla fuga è stata sequestrata. Ai due si è arrivati anche grazie a una serie di testimoni che hanno fornito elementi determinati per individuare e rintracciare i presunti autori dell’omicidio.

“E’ stata un’indagine lampo”, ha detto il dirigente della Squadra Mobile di Roma. “Non si sono assolutamente costituiti – hanno detto gli investigatori – sono stati raccolti elementi e poi sono stati catturati fuori dal domicilio, in luoghi dove si nascondevano. Hanno usufruito di legami familiari e di conoscenze”. Uno dei due è stato rintracciato in un residence ed entrambi “non hanno opposto resistenza”. Il colonnello Mario Conio, comandante del Reparto operativo dei Carabinieri di Roma ha sottolineato: “Si è subito lavorato in piena coordinazione e sinergia tra Questura e comando provinciale dei carabinieri di Roma”.

Altre News

Articoli Correlati