Dati Covid in tempo Reale

All countries
195,174,684
Confermati
Updated on 26 July 2021 19:51
All countries
175,296,179
Ricoverati
Updated on 26 July 2021 19:51
All countries
4,180,128
Morti
Updated on 26 July 2021 19:51

Omofobia. L’Ungheria “non ritirerà la legge, anzi, la difenderà con ogni mezzo legittimo”

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress  -“L’Ungheria è attaccata in modo brutale e antidemocratico da molti governi europei e dirigenti di istituzioni europee a proposito della legge per la difesa dei minori. È inaccettabile che il diritto europeo sia usato per battaglie ideologiche”.

È quello che ha affermato la ministra della Giustizia, Judit Varga, in risposta all’annuncio della presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, a Strasburgo, di voler avviare una procedura d’infrazione contro Budapest per la norma anti-Lgtb.

L’Ungheria “non ritirerà la legge, anzi, la difenderà con ogni mezzo legittimo”, ha aggiunto sottolineando che il diritto e i valori europei sono importanti per tutti, ma non si può scegliere arbitrariamente quali siano le norme gradite e quali no.

“La sovranità e l’indipendenza dei paesi membri, nonché il diritto alla difesa dei minori sono diritti comuni per tutti. Spetta all’Ungheria scegliere come educare i figli”. “Nel comunismo i minori sono stati educati in modo obbligatorio dal partito-Stato. Oggi gli apostoli della democrazia liberale vogliono fare lo stesso, ma non lo permetteremo”.

Altre News

Articoli Correlati