Dati Covid in tempo Reale

All countries
158,093,068
Confermati
Updated on 8 May 2021 18:22
All countries
136,405,058
Ricoverati
Updated on 8 May 2021 18:22
All countries
3,291,520
Morti
Updated on 8 May 2021 18:22
spot_img

Omofobia. Malan (FI): “Depositato mio DDL per rispetto diversità”

AgenPress. “Ho depositato al Senato il mio disegno di legge per il rispetto della diversità che si propone di introdurre misure efficaci per prevenire fenomeni odiosi a danno di persone per la loro diversità, quale che essa sia, senza creare categorie privilegiate o limitare la libertà di alcuno. Il testo è già visibile sul mio sito internet e rispecchia l’esigenza di diffondere buon principio del rispetto per chiunque senza ledere la libertà di nessuno e senza imporre alcuna ideologia nelle scuole. Leggerò con interesse il DDL annunciato dalla Lega, e desidero contribuire a una discussione seria e costruttiva, anche con chi sostiene il DDL Zan.

Si introduce nel codice penale l’aggravante di aver agito contro persone a motivo delle loro condizioni, scelte, abbigliamento, aspetto o orientamento sessuale, rendendo esplicito ciò che già avviene molto spesso nei tribunali. Si elimina il concetto di “razza” dall’articolo 604 bis del codice penale, poiché è scientificamente inesistente, mentre esiste certamente il razzismo, cui va tolta ogni legittimità culturale. Si estendono alle prestazioni riproduttive a pagamento, le norme della legge “Merlin” e degli articoli 600-bis (prostituzione minorile) e 600-quinquies (turismo sessuale), volte a scoraggiare la prostituzione e impedirne lo sfruttamento.

C’è anche un profilo internazionale, di solito ignorato nonostante in molti paesi gli omosessuali non certo il problema dei avere una loro giornata, ma quello di finire impiccati per legge, poiché si introduce il divieto per le pubbliche amministrazioni e gli enti territoriali di finanziare o sostenere stati, autonomie territoriali e organizzazioni politiche che amministrano determinati territori, le cui leggi puniscono l’appartenenza a determinate o tutte le religioni ovvero i rapporti omosessuali.

Si introduce nella legge conosciuta come “par condicio” la necessità che il principio di equilibrata informazione sia osservato anche nell’informazione su proposte e disegni di legge in discussione in Parlamento. Si richiede la pluralità dell’informazione nelle scuole e si istituisce la giornata nazionale del rispetto della diversità. Misure concrete, non ideologiche, che dovrebbero trovare l’approvazione di chiunque.”

Lo dichiara Lucio Malan, senatore di Forza Italia.

spot_imgspot_img
spot_img

Altre News

Articoli Correlati