Dati Covid in tempo Reale

All countries
178,699,697
Confermati
Updated on 19 June 2021 14:15
All countries
161,510,225
Ricoverati
Updated on 19 June 2021 14:15
All countries
3,869,020
Morti
Updated on 19 June 2021 14:15

Papa Francesco al di The European House – Ambrosetti. “La città del futuro è accogliente, bella, splendente e a misura d’uomo”

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress. ”Nel suo messaggio di saluto al di The European House – Ambrosetti Papa Francesco ha parlato di città del futuro e di un modello di sviluppo, più sano, più umano, più sociale e più integrale “Non è un caso se, nella Bibbia, il destino dell’umanità trova il suo compimento in una città, la Gerusalemme celeste descritta dal libro dell’Apocalisse (cc. 21-22). Una città di pace, come indica il suo nome, le cui porte sono sempre aperte a tutti i popoli; città a misura d’uomo, bella e splendente; città dalle molteplici sorgenti e alberi; città accogliente, dove malattia e morte sono sconfitte. E’ indispensabile formare e sostenere le nuove generazioni di economisti e imprenditori”

In questa ottica, ha fatto presente Paolo Crisafi presidente di Re Mind Filiera Immobiliare“ è fondamentale uno sviluppo sostenibile dei territori e delle città secondo le migliori buone pratiche e standard internazionali puntando, utilizzando le parole di Papa Francesco una riconversione ecologica della nostra economia. È la creatività dell’amore a poter ridare senso al presente per aprirlo a un futuro migliore .

Paolo Crisafi presidente Re Mind

“In questa ottica ”ha proseguito il presidente di Re Mind Crisafi “i migliori operatori della filiera immobiliare investono in formazione ed aggiornamento mettendo al centro il benessere delle persone, andando a sviluppare e a mettere in sicurezza gli immobili e i relativi impianti, le città, le coste, i territori e gli investimenti”.

Ha concluso Crisafi dicendo che” si potranno attivare specifiche convenzioni con gli enti promotori di protocolli di certificazione energetico-ambientale per la formazione di operatori pubblici e privati al fine di promuovere la diffusione dei sistemi di rating di sostenibilità con certificazione di parte terza delle caratteristiche edilizie e delle prestazioni, con riferimento sia a singoli edifici (nuove edificazioni e ristrutturazioni/riqualificazioni di edifici esistenti) sia ad ambiti urbani composti da più edifici (quartieri o parti di quartieri)”.

Altre News

Articoli Correlati