Paragone (ItalExit): no ai vitalizi ai condannati, ma no anche ai condannati delle Partecipate

- Advertisement -

AgenPress. “Sostengo con convinzione la mozione del Movimento 5 Stelle che propone di togliere i vitalizi ai condannati e riconosco la coerenza di questa proposta”, ha dichiarato Gianluigi Paragone, leader di ItalExit, ribattendo in Aula a un intervento della senatrice Paola Taverna.

“Ma proprio per questo voglio chiedere al Movimento e al governo perché poi un condannato per gravi reati finanziari come Alessandro Profumo, che ha truccato i bilanci di Montepaschi di Siena, venga confermato da questo esecutivo alla guida di una partecipata. L’aspetto morale deve valere per tutti, non ci possono essere distinzioni di comodo”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati