Dati Covid in tempo Reale

All countries
194,749,859
Confermati
Updated on 25 July 2021 21:49
All countries
174,971,786
Ricoverati
Updated on 25 July 2021 21:49
All countries
4,173,561
Morti
Updated on 25 July 2021 21:49

Parte da Torino la raccolta firme promossa da Forza Italia per la riforma del fisco

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – Parte venerdì a Torino la campagna di raccolta delle firme a sostegno della proposta nazionale di Forza Italia in materia fiscale. Il via sarà con 26 banchetti nel capoluogo e una quarantina nel territorio metropolitano, mentre si apprestano a partire anche le altre province della Regione. La presentazione oggi nella sede azzurra torinese, con il responsabile regionale Bilancio e Finanze Carlo Giacometto, il vicecoordinatore regionale Roberto Rosso, e il coordinatore cittadino Marco Fontana.

La presentazione oggi nella sede azzurra torinese, con il responsabile regionale Bilancio e Finanze Carlo Giacometto, il vicecoordinatore regionale Roberto Rosso, e il coordinatore cittadino Marco Fontana.

“La pandemia – hanno spiegato Giacometto, Rosso e Fontana – ci ha consegnato un Paese da ricostruire e le tasse sono un elemento fondamentale del processo. Per Forza Italia sono una delle tre grandi riforme da fare in questo scorcio di legislatura. Con le nostre proposte vogliamo accompagnare la discussione della legge delega del Governo in Commissione finanze. Siamo stati i primi a parlare di riduzione delle tasse e di alleggerimento del carico per la classe media: siamo in un Governo di coalizione ma vogliamo portare il nostro contributo”.

“Forza Italia insisterà per ridurre le tasse per tutti: famiglie, imprese, lavoro, per realizzare l’equazione liberale dello sviluppo e del benessere, che riducendo le tasse porterà maggiori entrate per le casse dello Stato e quindi maggiori risorse per aiutare chi resta indietro e per ridurre il debito pubblico. Il nostro obiettivo finale resta la flat tax che realizzeremo quando andremo al governo con il centro destra unito”, dice il deputato di Forza Italia, Sestino Giacomoni, membro del coordinamento di presidenza del partito azzurro e presidente della Commissione di vigilanza su Cassa depositi e prestiti.

“Da sempre Forza Italia rappresenta il partito politico che chiede la riforma fiscale per abbassare le tasse e diminuire sensibilmente la pressione fiscale su imprese e cittadini. La riforma presentata si basa su una no tax area fino 12mila euro di reddito, con progressive aliquote al 15%, 23% e 33% oltre i 65mila euro”, spiega Roberto Pella, capogruppo in Commissione Bilancio e responsabile nazionale Enti Locali Nord per Forza Italia.

Inoltre, bloccando le cartelle esattoriali fino alla fine del 2021, riteniamo necessario sostenere la ripresa all’indomani diana grave e profonda crisi sanitaria ed economica. Meno tasse e più crescita non é solo uno slogan distintivo per Forza Italia, ma un progetto concreto che vogliamo portare a compimento nel Governo Draghi, definendolo proprio come ha fatto il Presidente Berlusconi “Next Generation Tax”.

 

Altre News

Articoli Correlati