Pentagono. Nave da guerra russa Moskva colpita da due missili ucraini. Non conteneva armi nucleari

- Advertisement -

AgenPress – Gli Stati Uniti ora credono che la nave da guerra russa Moskva affondata sia stata colpita da due missili ucraini. Lo riferiscono fonti di intelligence ed alti funzionari dell’amministrazione alla Cnn

Kiev afferma che i suoi missili hanno colpito la nave, ma la Russia non ha segnalato alcun attacco e afferma che la nave è affondata dopo che un incendio ha causato l’esplosione delle sue munizioni.

- Advertisement -

Funzionari militari ucraini hanno affermato di aver colpito la Moscova con missili Neptune di fabbricazione ucraina, un’arma progettata dopo l’annessione della Crimea da parte della Russia nel 2014, che ha aumentato la minaccia navale all’Ucraina nel Mar Nero.

 Gli Stati Uniti non ritengono, però,  che la Moskva avesse a bordo armi nucleari. Gli Stati Uniti, sottolineano, stanno monitorando le forze russe per controllare se ci siano movimenti “insoliti” di armi nucleari e al momento non risulta nessuna un’operazione del genere.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati