Podoliak (Kiev), Putin ha dimostrato che la Russia è perdente. Ha parlato agli Z-zombi

- Advertisement -
AgenPress – Il discorso del presidente della Federazione Russa Vladimir Putin alla parata militare in occasione del Giorno della Vittoria a Mosca testimonia il declino della Russia.

Mykhailo Podoliak, consigliere del capo dell’Ufficio del Presidente dell’Ucraina.

“La Russia non ha dimostrato al mondo la sua capacità di essere un secondo esercito. La Russia in questo discorso sembra un paese perdente… Per me, in linea di principio, nel discorso di Putin, che abbiamo ascoltato oggi, è il declino della Russia”, ha detto Podoliak.

- Advertisement -

Ha notato che il discorso del leader russo era “grigio” e un insieme banale di parole che non accende le persone. Il consigliere del capo dell’OPU ha espresso la speranza che in seguito circa il 10-15% dei russi sia rimasto deluso dalle azioni della Russia, nonostante l’influenza della propaganda. “Anche questi Z-zombi, di cui l’86% sono lì, oggi sono circa il 15% delusi da ciò che stanno facendo, delusi dalla posizione di leadership di Putin ” .

Come riportato da Ukrinform,  Putin  ha definito l’aggressione delle truppe russe contro l’Ucraina una “misura precauzionale”. In particolare, Putin ha ribadito la tesi della propaganda russa secondo cui il presunto “scontro con i neonazisti, Bandera” era inevitabile. Afferma inoltre che “c’erano consegne regolari di armi all’avanguardia dai paesi della NATO all’Ucraina” e quindi, nelle sue parole, “la Russia ha preso una precauzione contro l’aggressione”.

Allo stesso tempo, durante la parata, Putin non ha osato dichiarare ufficialmente guerra all’Ucraina e mobilitarsi nel Paese.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati