Dati Covid in tempo Reale

All countries
342,754,589
Confermati
Updated on 21 January 2022 00:44
All countries
274,041,422
Ricoverati
Updated on 21 January 2022 00:44
All countries
5,592,459
Morti
Updated on 21 January 2022 00:44

Pomigliano d’Arco. Incendiate le auto della Polizia Locale

- Advertisement -

AgenPress. Questa notte a Pomigliano d’Arco (NA) si è consumato quanto sembra essere un attentato in piena regola contro la Polizia Locale.  Nella strada davanti al Comando dei Vigili Urbani sono state incendiate le auto della Polizia Locale e una Mercedes che era stata confiscata alla camorra. Le auto erano tutte parcheggiate in Largo Pannella. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco per domare le fiamme e i carabinieri per le indagini di rito.

Sull’accaduto il Segretario Generale del Libero Sindacato di Polizia (LI.SI.PO.) Antonio de Lieto, ha dichiarato: “Il presunto attentato, consumatosi davanti al Comando della Polizia Locale di Pomigliano d’Arco, a parere del Libero Sindacato Polizia (LI.SI.PO.), è uno schiaffo allo Stato!!!

- Advertisement -

Frange criminali, a giudizio del L.SI.PO., la fanno sempre più da padrone, seminando paura e tensione tra la cittadinanza, e lo Stato dov’è??? Lo Stato ha proseguito de Lieto – deve assicurare tranquillità ai cittadini, debellando ogni forma di violenza. Bisogna necessariamente voltare pagina, è necessario recuperare tutti gli operatori di Polizia attualmente impegnati in servizi finalizzati ad accertare eventuali inosservanze alle restrizioni anti covid-19.

Basta con poliziotti controllori, la gente che regolarmente paga le tasse per ricevere in cambio sicurezza, ogni giorno si sente sempre meno tutelata e lo Stato ha il sacrosanto dovere di garantire loro sempre più sicurezza e più operatori di Polizia dislocati al controllo del territorio, non di certo impiegati in atri servizi che poco hanno a che fare con lo status di appartenente alle Forze dell’Ordine – ha concluso de Lieto -.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati