Dati Covid in tempo Reale

All countries
229,291,098
Confermati
Updated on 20 September 2021 04:03
All countries
204,193,487
Ricoverati
Updated on 20 September 2021 04:03
All countries
4,705,472
Morti
Updated on 20 September 2021 04:03

Prefetto Francesco Tagliente riflette sul valore delle Giornate celebrative della Repubblica

- Advertisement -
- Advertisement -

Agenpress. “Giuro di essere fedele alla Repubblica italiana, di osservarne la Costituzione e le leggi e di adempiere con disciplina e onore tutti i doveri del mio stato per la difesa della Patria e la salvaguardia delle libere istituzioni”.

 

Con questa formula ho avuto il privilegio di giurare la mia fedeltà alla Repubblica italiana. Mi piace ricordarlo oggi che la nostra Repubblica festeggia il suo 75mo compleanno.

 

Il 2 giugno è il simbolo della libertà e della democrazia da ritrovata dal nostro popolo 75 anni fa, quando gli italiani scelsero di far diventare l’Italia una Repubblica costituzionale, abolendo la monarchia. E’ una festa della Nazione, e le feste di una Nazione, come quelle che si celebrano oggi, il 7 gennaio, il 17 marzo e il 4 novembre, con il loro corredo simbolico, costituiscono una occasione per riflettere sui valori fondativi repubblicani e sui simboli Ufficiali della Repubblica, come la Bandiera, l’Inno nazionale, Il Milite Ignoto, l’Altare della Patria, la Costituzione. Valori e Simboli a cui il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha reso omaggio.

 

Il nostro Presidente infatti questa mattina insieme con le altre cariche dello Stato si è recato all’Altare della Patria, per deporre una corona e un momento di raccoglimento di fronte al monumento al Milite Ignoto, simbolo del sacrificio dell’intera collettività. Proprio ieri sono iniziate le celebrazioni per il Centenario della traslazione della salma del Milite Ignoto all’Altare della Patria, che si concluderanno solennemente il 4 novembre.

 

Mentre il presidente rendeva omaggio al Milite ignoto le Frecce Tricolori hanno fatto splendere il Tricolore sui cieli della Capitale. Il Tricolore è il simbolo della Nazione, del popolo italiano, e delle libertà conquistate. E il simbolo dei sentimenti più nobili del nostro Paese. Rappresenta l’unità del Paese.

 

Le celebrazioni ufficiali della Repubblica come la Festa della Repubblica(2 giugno); la Giornata nazionale della Bandiera (7 gennaio); la “Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera”( 17 Marzo); la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate”(4 novembre), sono tutte caratterizzate anche da grande occasione per rafforzare il senso civico dei cittadini è promuovere una pubblica riflessione sui simboli ufficiali fondativi della nostra Storia, sui valori fondativi repubblicani e sui principi fondamentali della nostra costituzione.

 

Il 2 giugno è anche il giorno del conferimento delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana ai cittadini benemeriti

 

L’ANCRI, L’associazione degli benemeriti della Repubblica oggi ha onorato questa giornata con diverse iniziative territoriali rilanciando l’impegno degli insigniti a promuovere i valori e i simboli della Repubblica auspicando che questo impegno possa essere emulato da tutti i cittadini.

 

Lo scrive il prefetto Francesco Tagliente sulla pagina FB.

Altre News

Articoli Correlati