Presidente e Segretario generale OSCE annunciano il programma di sostegno all’Ucraina

- Advertisement -

AgenPress – Durante la loro visita a Kiev, il Presidente in esercizio dell’OSCE e il Ministro degli Affari esteri polacco Zbigniew Rau, e il Segretario generale dell’OSCE, Helga Maria Schmid, hanno annunciato un nuovo programma di sostegno dell’OSCE per l’Ucraina.

“Sostenere l’Ucraina – il suo governo, il popolo, la società civile e le istituzioni – è stata e rimane la massima priorità dell’OSCE. Anche se non avevamo altra scelta che chiudere le nostre due operazioni sul terreno a causa della posizione della Federazione Russa, l’OSCE rimane impegnata e impegnata ad assistere l’Ucraina in questi tempi difficili”, ha sottolineato il Presidente Rau.

- Advertisement -

“Il programma che stiamo lanciando è ambizioso e credo che aiuterà il Paese ad affrontare le molteplici e senza precedenti sfide che sta affrontando a causa dell’attacco militare russo in corso”, ha sottolineato.

Il Segretario Generale Schmid ha sottolineato che il nuovo programma di sostegno si baserà sul partenariato di fiducia e sulla diversificata esperienza acquisita dall’OSCE negli ultimi tre decenni in Ucraina.

“Prima dello scoppio della guerra, l’OSCE aveva la più grande presenza internazionale in Ucraina. Ringrazio il nostro staff, la nostra più grande risorsa. Con questo nuovo programma, faremo ogni sforzo per preservare e utilizzare la preziosa esperienza e competenza che abbiamo costruito”. ha sottolineato. 

- Advertisement -

Il nuovo programma di sostegno prevede l’attuazione di circa 25 progetti. 

Le attività del programma si concentreranno sia sull’affrontare le minacce e i rischi immediati posti dalla guerra sia sul sostegno alle istituzioni ucraine e alle organizzazioni della società civile nello sviluppo della resilienza democratica e sociale a lungo termine dell’Ucraina.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati