Dati Covid in tempo Reale

All countries
523,342,826
Confermati
Updated on 17 May 2022 06:44
All countries
479,156,552
Ricoverati
Updated on 17 May 2022 06:44
All countries
6,290,803
Morti
Updated on 17 May 2022 06:44

Quirinale. Salvini, la prossima settimana faremo un nome convincente. Lollobrigida (FDI), anche noi lo abbiamo

- Advertisement -

AgenPress – La settimana prossima la Lega come forza responsabile e di governo, adesso e nei prossimi anni, farà una proposta che penso potrà essere convincente, se non per tutti, per tanti”: a dirlo è il leader Matteo Salvini, interpellato da alcuni cronisti nei pressi dell’Aula del Senato. “Sul Quirinale non ho piani B, C e D. Stiamo lavorando per avere una scelta veloce e di alto livello. A differenza di Letta, non mettendo veti nei confronti di nessuno”.

A Salvini replica  Francesco Lollobrigida, capogrupppo di Fratelli d’Italia, affermando di rispettare le dichiarazioni del segretario della Lega Matteo Salvini sul Colle, “ma ognuno risponde delle proprie.

- Advertisement -

In un’intervista al Corriere della Sera dice di confidare “che la linea tenuta finora sia quella portante del centrodestra”. Quindi conferma la linea di votare Silvio Berlusconi al Quirinale “se espliciterà la volontà di accettare la candidatura”, sostenendo che in Fratelli d’Italia “non esistono franchi tiratori”. Se mancassero i numeri? “Ne prenderemmo atto. Il centrodestra ha preso l’impegno a trovare soluzioni unitarie. È nella responsabilità di tutti pensare a eventualità successive”.

Alla domanda se accetterebbero il candidato proposto da Salvini, Lollobrigida ribatte: “Fratelli d’Italia è nel centrodestra ma non delega nulla a nessuno. Anche noi abbiamo i nostri nomi”. Ma quali sono “non li facciamo per non danneggiare l’eventuale candidatura di Berlusconi”.

La strategia di FdI è “ragionare insieme, ma nessuna delega a nessuno”. Sul Cav “noi abbiamo detto le cose come stanno. Siamo pronti a sostenerlo ma vogliamo contribuire a verificare le condizioni oggettive. I confronti saranno continui e costanti”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati