Dati Covid in tempo Reale

All countries
244,672,554
Confermati
Updated on 25 October 2021 19:44
All countries
219,954,925
Ricoverati
Updated on 25 October 2021 19:44
All countries
4,967,604
Morti
Updated on 25 October 2021 19:44

Renzi. Salvini insegue Meloni. Conte riempie le piazze ma non le urne. Pd abbandoni il M5s

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – “Il Pd era per Conte, ora è per Draghi. Abbiamo salvato l’anima riformista di questa esperienza, prima o poi ci ringrazieranno.  Con l’operazione Draghi “abbiamo salvato l’Italia, che era la priorità. Fa il paio con il salvataggio dai pieni poteri di Salvini due anni fa”.

Lo dice in interviste con La Stampa e Il Messaggero l’ex premier Matteo Renzi contento anche per il successo del Partito Democratico.

Salvini “ha scelto di inseguire la Meloni anziché seguire Draghi. Avesse fatto l’opposto avremmo un altro racconto, un altro risultato” e “le fughe della Lega dal Consiglio dei ministri si ritorceranno contro i leghisti”.

Alle amministrative ha vinto “il centrosinistra. Hanno perso i 5Stelle e hanno perso Salvini e Meloni. Una rivincita per la politica contro il populismo. È stata una splendida giornata” e anche per Italia Viva “meglio di così non poteva andare”.

La lezione di questa tornata amministrativa, per Renzi “è chiara e forte: il Pd dovrà abbandonare i grillini, ci sarà spazio per un’area liberal-democratica, i Cinque stelle non arriveranno al 2023” perché “non sono più l’anti-casta e sono dentro il Palazzo, stando a tavola”.

Conte “riempie alcune piazze, ma non riempie le urne neppure dove riempie le piazze”. Queste elezioni “le ha vinte l’unico che non ha partecipato. Mario Draghi, che si è rafforzato”.

Altre News

Articoli Correlati