Robox, Dreosto (Lega): “Bene uso golden power del governo. Allontanare mani di Pechino da industria strategica italiana”

- Advertisement -

AgenPress. “Bene l’utilizzo del golden power da parte del governo Draghi per bloccare aumento partecipazione cinese in Robox.

L’industria strategica italiana, come quella della robotica, deve mantenere una sua indipendenza ed è necessario che lo Stato italiano faccia di tutto per allontanare mani di Pechino dai settori strategici nazionali, come quello della robotica.

- Advertisement -

La Cina ha dimostrato di non essere un partner affidabile e credibile, anzi, si è dimostrato un competitor. Per questo è necessario ripensare le strategie industriali per proteggere questi settori dalla longa manus del partito comunista cinese.

Il governo italiano – anche grazie all’apporto del ministro leghista Giorgetti – ha finalmente riallineato e riposizionato l’Italia con i partner e alleati storici occidentali e gli attestati di credibilità e stima ricevuti da Washington in queste settimane ne sono la certificazione più importante.

Lo dichiara in una nota l’europarlamentare Marco Dreosto, relatore ombra al Parlamento europeo per il dossier sulle tecnologiche critiche per sicurezza e difesa.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati