Dati Covid in tempo Reale

All countries
329,505,252
Confermati
Updated on 17 January 2022 18:35
All countries
265,947,408
Ricoverati
Updated on 17 January 2022 18:35
All countries
5,560,049
Morti
Updated on 17 January 2022 18:35

Roma. Ospedale Israelitico: inaugurato il CUP Contact Center 2.0

- Advertisement -

Agenpress – L’Ospedale Israelitico di Roma potenzia l’assistenza ai pazienti con l’inaugurazione del nuovo Call Center del Centro Unico Prenotazioni (CUP) dell’Ospedale Israelitico di Roma. Alla cerimonia di presentazione e inaugurazione dell’innovativo servizio avviato in collaborazione con TIM e il Gruppo Rekeep Digital, hanno preso parte il Direttore Generale, Dott. Giovanni Naccarato, il Direttore Sanitario, Dott.ssa Gabriella Ergasti, il Direttore Amministrativo, Dott. Mario Coi, il Direttore Innovazione e Sviluppo, Dott. Riccardo Fragomeni e il Responsabile Internal Audit, Dott. Domenico Vulpiani.

Il CUP Telefonico dell’Ospedale Israelitico giocherà un ruolo fondamentale per il network ospedaliero e potenzierà l’assistenza ai pazienti alla luce degli ottimi dati registrati nel 2019: 372.000 chiamate l’anno, 38.200 chiamate in entrata, 34.900 gestite, 31.400 richieste di prestazioni. Un servizio di qualità che segna un +21% delle chiamate in entrata rispetto il 2018, +24% delle chiamate gestite a confronto con l’anno precedente. Il call center si conferma così il canale preferito dall’utenza, col 61% delle prenotazioni totali, e ora al centro di un innovativo investimento del nosocomio romano.

- Advertisement -

Il nuovo modello di gestione passa da un CUP Contact Center 1.0, esclusivamente passivo inbound, ad un modello CUP Contact Center 2.0 con un servizio esclusivo inbound e outbound, grazie al quale gli operatori sono attivi nella promozione dell’offerta. Tra le novità, è già attivo il servizio “Customer Satisfaction”, al fine di valutare la soddisfazione dei pazienti; partirà inoltre entro fine anno il nuovo servizio “Ospedale NoStress” per la promozione di pacchetti privati, check-up e analisi e il percorso “Circuito fastPASS” con appuntamento entro 72 ore dalla chiamata e referto in giornata per prestazioni di Diagnostica per Immagini.

I nuovi e spaziosi locali per la gestione delle chiamate, siti in Via del Fosso della Magliana e dotati dell’ultimo sistema telefonico Genesys, rispondono alla volontà di innovazione, avviata da tempo e a più livelli, dal network ospedaliero.

“Grazie a questo traguardo – ha dichiarato il Direttore Generale, Dott. Giovanni Naccarato – l’Ospedale Israelitico si impegna a garantire ai cittadini punti di accesso ancora più efficaci, migliorando gli standard qualitativi e garantendo un’offerta sanitaria sempre di eccellenza. E’ un ulteriore segno del cambiamento che mette il paziente al centro dei nostri progetti”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati