Rotondi: “Confermo il congresso costitutivo del nuovo partito Verde è Popolare”

- Advertisement -
AgenPress. Confermo il congresso costitutivo del nuovo partito erede della Democrazia Cristiana per le autonomie, da me fondata nel 2004 e presente da allora in parlamento prima con propri gruppi parlamentari e poi in quelli del Pdl e di Forza Italia.
Abbiamo già registrato la denominazione ‘verde è popolare ‘, che è il motto programmatico di questa esperienza. Sul nome possiamo parlare serenamente in congresso, e deciderlo là; prendo atto che a molti soci costituenti non piace, e debbo aggiungere che non piace neppure al presidente Berlusconi, che è presidente d’onore della ‘Dc per le autonomie’, e proprio ieri mi ha detto che gli dispiacerebbe molto rinunciare alla presenza nella politica italiana di una forza che si richiami esplicitamente alla Democrazia Cristiana.
Non è escluso un voto on line prima del congresso, ’verde è popolare‘ è dotata di un portale sul modello del movimento Cinquestelle, e avendo un numero minore di iscritti non vi sono problemi a organizzare velocemente la consultazione.
E’ quanto dichiara, in una nota, l’onorevole Gianfranco Rotondi, vicecapogruppo alla Camera di Forza Italia e presidente di Verde e Popolare.
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati