Russia. Le attività della casa automobilistica francese Renault vengono nazionalizzate

- Advertisement -

AgenPressLe azioni di Renault Russia sono state trasferite al governo della città di Mosca e NAMI, un centro di ricerca sostenuto dallo stato, è diventato il proprietario della partecipazione di Renault in Avtovaz, ha dichiarato il Ministero dell’Industria e del Commercio russo sul suo canale Telegram.

Il governo di Mosca deterrà ora il 100% delle azioni di Renault Russia, mentre la partecipazione del 67,69% di Renault in Avtovaz sarà venduta a NAMI, ha affermato il ministero in una nota.

- Advertisement -

Avtovaz continuerà ad assemblare l’intera gamma di prodotti di auto Lada nei suoi stabilimenti e la casa automobilistica offrirà servizi di manutenzione auto Renault sul mercato russo.

L’accordo includeva un’opzione di sei anni per riacquistare la partecipazione di Renault in Avtovaz, ha affermato il servizio stampa del ministero.

“Trasferendo la partecipazione del Gruppo Renault alla proprietà statale [la Russia] sarebbe in grado di mantenere il controllo su Avtovaz e garantire l’operabilità della società in mezzo alle sanzioni”, ha affermato il servizio stampa ha affermato il ministro dell’Industria e del Commercio russo Denis Manturov. La mossa consentirebbe inoltre all’azienda di mantenere le sue competenze chiave, il ciclo di produzione e salvare posti di lavoro, ha aggiunto.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati