Russia. Youtube, stop a canali e media russi finanziati dallo stato russo a livello globale

- Advertisement -

AgenPress – “Oggi abbiamo avviato il blocco dei canali Youtube in tutta Europa di RT (Russia Today) e Sputnik”. Lo annuncia Youtube in una nota. “Da quando la Russia ha cominciato la sua invasione in Ucraina – spiega il comunicato – ci siamo concentrati nel rimuovere contenuti che violavano (i termini di servizio) e nel connettere le persone a notizie e informazioni verificate”. Youtube annuncia anche che continuerà a monitorare da vicino la situazione e a condividere gli aggiornamenti appena disponibili.

“Le nostre Linee guida della community vietano ai contenuti di negare, minimizzare o banalizzare eventi violenti ben documentati e rimuoviamo i contenuti sull’invasione russa in Ucraina che violano questa politica”, ha affermato il portavoce Farshad Shadloo.

- Advertisement -

“In linea con ciò, con effetto immediato, stiamo anche bloccando i canali YouTube associati ai media russi finanziati dallo stato, a livello globale”.

Il principale canale YouTube di RT aveva più di 4,5 milioni di abbonati prima del divieto, mentre Sputnik ne aveva circa 320.000.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati