Dati Covid in tempo Reale

All countries
339,092,524
Confermati
Updated on 20 January 2022 01:39
All countries
270,475,669
Ricoverati
Updated on 20 January 2022 01:39
All countries
5,582,802
Morti
Updated on 20 January 2022 01:39

Shopping online: di chi fidarsi in rete?

- Advertisement -

AgenPress. Fare acquisti in rete è comodo e veloce. La possibilità di comprare quando si desidera è molto ghiotta. I negozi online, infatti, sono aperti 24 ore su 24 e consegnano la merce direttamente a casa.

Bisogna stare attenti però a scegliere il giusto rivenditore, per evitare brutte sorprese. Come scegliere le piattaforme online in cui spendere i propri soldi?

- Advertisement -

Ecco una mini-guida in tre punti, per evitare di comperare prodotti scadenti o peggio di cadere in truffe di malintenzionati.

Leggere le recensioni

Il 90% degli italiani legge recensioni online. Si tratta di valutazioni che servono a indirizzare l’opinione dei nuovi acquirenti. Possono essere scritte da esperti del settore oppure da semplici utenti del web. Talvolta, le recensioni sono pubblicate da aziende, che analizzano i loro diretti competitor. È il caso di Betnero, celebre provider di giochi online con licenza ADM/AAMS, che valuta le caratteristiche di un altro storico player del settore, ossia di William Hill. Quest’ultimo presenta un portafoglio giochi casinò piuttosto scarso rispetto al primo. Nel settore slot, ad esempio, si contano pochi titoli rispetto al fornitore tutto italiano Betnero.

- Advertisement -

Valutare la sicurezza del sito

È bene controllare che il sito presso cui si intende fare acquisti disponga del protocollo di sicurezza https. La qualità di un sito può essere verificata notando la presenza del simbolo del lucchetto a sinistra nella barra degli indirizzi del browser. Inoltre, l’url del sito deve cominciare proprio con la stringa ‘https’. Questo protocollo garantisce la criptografia dei dati scambiati tra utente e piattaforma. Nessuno sguardo indiscreto spierà le transazioni in quella piattaforma. Infatti, il rischio è proprio che preziosi dati bancari vengano trafugati dagli hacker e utilizzati per depredare conti bancari.

Avere un antivirus aggiornato

Una delle misure per proteggere i propri acquisti in rete è disporre di un software antivirus adeguato. Questo evita di scaricare dalla rete virus e malware, pronti a rubare i dati di un ignaro utente. Esistono infatti i cosiddetti spyware, capaci proprio di prelevare dati sensibili e consegnarli nelle mani dei truffatori. Spesso le versioni free di molti programmi antivirus, come Avira e Bitdefender, forniscono una prima barriera abbastanza efficace per schermare il proprio dispositivo dagli attacchi. Molti fornitori offrono anche bonus extra, come sistemi antiphishing, firewall e VPN, per schermare la propria connessione alla rete e renderla estremamente protetta.

Conclusioni

 Fare shopping online è un fenomeno contemporaneo tutto nuovo. Bisogna imparare ad acquistare online dribblando i siti pericolosi, evitando così le truffe informatiche. Bastano piccoli gesti, oculate accortezze, un’attenzione sempre vigile, per garantirsi una connessione sicura e spendere i propri soldi online in piena sicurezza.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati