Dati Covid in tempo Reale

All countries
265,233,128
Confermati
Updated on 4 December 2021 08:10
All countries
236,861,269
Ricoverati
Updated on 4 December 2021 08:10
All countries
5,258,992
Morti
Updated on 4 December 2021 08:10

Sicilia. Allarme rosso per il maltempo. Uragano “Apollo” si sta avvicinando all’isola

- Advertisement -

AgenPress –  L’uragano mediterraneo denominato Apollo “secondo le rilevazioni dei radar, è al largo della Sicilia, tra Siracusa e Malta, però è in avvicinamento verso l’isola”. Lo ha detto il capo dipartimento della Protezione civile regionale, Salvo Cocina.

Il maltempo ha creato numerosi allagamenti a causa delle insistenti piogge. Alcune strade della città sono state già chiuse, come contrada Targia, l’ingresso nord della città, che lega Siracusa con la zona industriale, e via Ascari, nella zona del circuito.

- Advertisement -

Cocina  ha spiegato che la pioggia  si sta intensificando nella provincia di Siracusa, dove la frazione di Targia risulta allagata e si registrano infiltrazioni nell’ospedale di Avola; è stata interrotta dalla polizia stradale la circolazione nell’autostrada di collegamento con Catania tra Melilli e Siracusa Nord, sempre per allagamento. Uomini e mezzi, comprese le idrovore, al lavoro senza tregua.

“Stiamo valutando di chiudere viale Ermocrate, nella zona della stazione ferroviaria, che si è già trasformata in un lago”, dice l’assessore alla Protezione civile di Siracusa, Sergio Imbro’. Questa mattina massimo stato di allerta. Augusta è isolata, perché gli ingressi della città sono bloccati per allagamenti in entrata ed in uscita e non è possibile intervenire al momento con le pompe idrovore.

Per poter accedere alla città è necessario usare strade alternative .Sempre ad Augusta gran parte delle strade del centro sono impraticabili, come il lungomare Granatello. E’ esondato il torrente Porcaria nella zona di Brucoli.   Si è allagato uno scantinato dell’ospedale di Avola e sul posto stanno operando volontari della Misericordia di Avola con un’idrovora per lo svuotamento dall’acqua.

- Advertisement -

Una famiglia è stata soccorsa con un gommone della Protezione civile di Siracusa. La loro casa di contrada Pantanelli, alla periferia sud di Siracusa, è rimasta allagata e non potendo uscire hanno chiesto aiuto. Un tratto di strada tra Ognina ed Fontane Bianche è stata chiuso per l’esondazione di un torrente.

E’ stato disposto dalla Protezione civile di Siracusa il trasferimento di 25 persone che sono ospiti in un resort che si trova in questa zona. Alcune strade di Siracusa sono allagate, più critica la situazione ad Augusta dove molte aree della città sono coperte dall’acqua. Sono oltre 50 gli interventi in coda dei vigili del fuoco di Siracusa che stanno operando nella zona nord della provincia tra Siracusa, Augusta, Priolo e Melilli.

Il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta, ha disposto la chiusura di una vasta area commerciale situata in contrada Spalla, al confine con Siracusa. Si tratta di un’ampia zona che comprende ipermercati e centri commerciali, tra i importanti della provincia.

“Le strade sono impraticabili. Non e’ mai accaduta una cosa del genere, ma stiamo lavorando in modo che nessuno si faccia male”, dice il primo cittadini che ha anche previsto la chiusura di un altro centro commerciale ai piedi di Melilli. Sono state chiuse per allagamenti altre strade: le provinciali 36, tra Solarino e Priolo, le provinciali 90 e 5 nella zona montana, e la provinciale 14 in direzione Canicattini.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati