Soverato. Titolare “Mare Nostrum” indagato per lesioni personali contro Beauty, 25 anni, assunta come lavapiatti

- Advertisement -

AgenPress –  È indagato per i reati di lesioni personali, furto e minacce Nicola Pirroncello, di 53 anni, titolare del lido-ristorante “Mare Nostrum” di Soverato. Reati commessi ai danni di Beauty Davis, di 25 anni, assunta come lavapiatti.

Sulla vicenda la Procura di Catanzaro ha aperto un fascicolo. Pirroncello è stato denunciato dalla ragazza che, dopo avere chiesto di essere pagata per il lavoro svolto, ha raccontato ai carabinieri di essere stata aggredita e malmenata. La scena è stata ripresa in diretta dallo smartphone della ragazza e trasmessa su un canale social.

- Advertisement -

 La giovane, che ha ripreso e trasmesso la scena dell’aggressione in un diretta social, si è presentata ieri nella sede della Compagnia di Soverato accompagnata dal suo avvocato, Filomena Pedullà per presentare denuncia. Il presunto aggressore è Nicola Pirroncello,di 53 anni, titolare del Mare Nostrum incensurato, figlio di un carabiniere in pensione.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati