Sri Lanka. Gotabaya Rajapaksa fugge alle Maldive con la moglie. Premier nominato presidente a interim

- Advertisement -

AgenPressIl presidente dello Sri Lanka è fuggito dal paese senza dimettersi mercoledì, facendo precipitare un paese già vacillante dal caos economico a ulteriori disordini politici . I manifestanti che chiedevano un cambio di leadership hanno poi esercitato la loro ira sul primo ministro e hanno preso d’assalto il suo ufficio.

Il presidente Gotabaya Rajapaksa e sua moglie sono partiti a bordo di un aereo  diretto alle Maldive e in sua assenza ha nominato il suo primo ministro presidente ad interim. 

- Advertisement -

E’ decollato alle prime ore di oggi dall’aeroporto internazionale di Colombo con la moglie e una guardia del corpo a bordo di un Antonov-32, hanno riferito i funzionari dell’immigrazione all’AFfp.

Un funzionario dell’aeroporto di Malé, la capitale delle Maldive, ha dichiarato che l’aereo è atterrato e i tre passeggeri sono stati portati sotto scorta dalla polizia verso una destinazione al momento sconosciuta. Secondo fonti aeroportuali dello Sri Lanka, l’aereo è stato trattenuto per più di un’ora sulla pista dell’aeroporto in attesa dell’autorizzazione ad atterrare alle Maldive.

“Ci sono stati alcuni momenti di tensione, ma alla fine tutto è andato bene”, ha dichiarato un funzionario dell’aeroporto a condizione di anonimato. Ieri il presidente è stato allontanato dall’aeroporto di Colombo dai funzionari dell’immigrazione e alcuni dei suoi consiglieri avevano pensato di far fuggire Rajapaksa e il suo entourage su una nave pattuglia, ha dichiarato una fonte della difesa.

- Advertisement -

Migliaia di manifestanti – che avevano previsto che il primo ministro Ranil Wickremesinghe sarebbe stato nominato presidente ad interim e volevano che se ne andasse – si sono radunati fuori dal suo ufficio e alcuni hanno scalato le mura. La folla ha urlato il suo sostegno e ha lanciato bottiglie d’acqua a coloro che stavano caricando.

Il premier  Ranil Wickremesinghe è stato nominato presidente facente funzioni. “A causa della sua assenza dal Paese, il presidente Gotabaya Rajapaksa mi ha riferito di aver nominato il primo ministro presidente ad interim, secondo i dettami della Costituzione”, ha affermato Mahinda Yapa Abeywardana, presidente del Parlamento, in un breve messaggio in tv.

 

 

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati