Taiwan. La Cina avverte gli Usa, si astengano dal percorrere una strada pericolosa

- Advertisement -

AgenPressIndipendentemente dal quadro economico in cui Taiwan vuole entrare, deve essere fatto sulla base del rispetto del principio della Cina unica.

“Ci opponiamo alla partecipazione di Taiwan a qualsiasi accordo economico e commerciale di natura ufficiale o alla firma di qualsiasi accordo economico e commerciale di natura ufficiale”, ha affermato Ma Xiaoguang, portavoce dell’Ufficio per gli affari di Taiwan del Consiglio di Stato, in una conferenza stampa, commentando una lettera di alcuni funzionari statunitensi che esortavano l’amministrazione Biden a invitare Taiwan ad aderire al cosiddetto “quadro economico indo-pacifico”.

- Advertisement -

Il governo degli Stati Uniti continua a promuovere il concetto di “Indo-Pacifico” e a perseguire la cosiddetta “strategia indo-pacifica”, che è, in sostanza, un tentativo di creare piccoli circoli divisivi per contenere la Cina, ha osservato Ma.

Il tentativo dell’autorità del Partito Democratico Progressista di Taiwan di insinuarsi in tali circoli rivela pienamente la sua natura di fare affidamento sugli Stati Uniti per cercare “l’indipendenza di Taiwan” e di provocare la Cina, che  “si oppone fermamente a qualsiasi forma di scambio ufficiale tra gli Usa e Taiwan”, dice il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian alla visita di sette senatori Usa, guidata dal presidente della commissione Esteri Bob Menendez, attesa in serata a Taipei, secondo le anticipazioni dei media dell’isola.

I parlamentari del Congresso Usa “dovrebbero attenersi alle linee guida del governo americano”, rispettando il principio della “‘Unica Cina’ e le disposizioni dei tre comunicati congiunti, interrompendo gli scambi ufficiali”.

- Advertisement -

L’invito, ha concluso Zhao, è di “astenersi dall’andare sempre più lontano lungo una strada pericolosa”. Il gruppo, composto da sette senatori, dovrebbe atterrare in serata all’aeroporto di Songshan di Taipei, secondo Formosa Television, e ripartire domani: in programma c’è anche un incontro con la presidente Tsai Ing-wen.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati