Home China Taiwan. Tsai Ing-wen, difenderemo sovranità nostra nazione e la democrazia. Pelosi,...

Taiwan. Tsai Ing-wen, difenderemo sovranità nostra nazione e la democrazia. Pelosi, non vi abbandoneremo

0
43

AgenPress – Il presidente di Taiwan Tsai Ing-wen ha ringraziato la presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi per aver visitato l’isola autogovernata durante il loro incontro di mercoledì e ha detto che Taipei farebbe “tutto il necessario” per rafforzare la sua capacità di autodifesa.

“Di fronte a minacce militari deliberatamente accresciute, Taiwan non si tirerà indietro. Sosterremo fermamente la sovranità della nostra nazione e continueremo a mantenere la linea di difesa della democrazia”, ​​ha affermato Tsai all’ufficio presidenziale di Taipei. “Allo stesso tempo, desideriamo cooperare e lavorare in unità con tutte le democrazie del mondo per salvaguardare congiuntamente i valori democratici”.

Tsai ha affermato di essere impegnata a “mantenere la pace e la stabilità” nello Stretto di Taiwan e ha promesso di fare di Taiwan una “forza stabilizzatrice chiave” per la sicurezza regionale e lo sviluppo del commercio globale.

Ha ringraziato Pelosi per “aver espresso la politica coerente degli Stati Uniti a sostegno dell’autodifesa di Taiwan” e l’ha salutata come una delle “amici più devote” dell’isola democratica.

“Taiwan è un partner cooperativo affidabile e degno di fiducia degli Stati Uniti. Continueremo a lavorare con il Congresso degli Stati Uniti e con l’amministrazione per rafforzare la cooperazione in aree come la sicurezza indo-pacifica, lo sviluppo economico, la coltivazione dei talenti e le catene di approvvigionamento, in modo da elevare ulteriormente le relazioni Taiwan-USA”, ha aggiunto Tsai.

Dal canto suo Pelosi ha affermato di voler chiarire “inequivocabilmente” che gli Stati Uniti non abbandoneranno Taiwan, parlando dall’ufficio presidenziale di Taipei.

“Oggi, la nostra delegazione… è venuta a Taiwan per chiarire inequivocabilmente che non abbandoneremo il nostro impegno nei confronti di Taiwan e siamo orgogliosi della nostra duratura amicizia”, ​​ha detto Pelosi, in piedi accanto al presidente Tsai Ing-wen dopo aver ricevuto la più alta onorificenza civile di Taiwan .

“Ora più che mai, la solidarietà dell’America con Taiwan è cruciale e questo è il messaggio che portiamo qui oggi”, ha detto Pelosi.

“Non vedo l’ora di esporre questo premio nell’ufficio del relatore, o di indossarlo lì, al Campidoglio come simbolo della nostra preziosa amicizia”.