Trefiletti: “Pnrr troppo in ritardo, i problemi non si risolvono con i bonus”

- Advertisement -

AgenPress. Rosario Trefiletti, presidente del Centro Consumatori Italia, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta” condotta dal direttore Gianluca Fabi su Radio Cusano Campus.

Sui dati istat sulla fiducia dei consumatori e delle imprese. “L’aumento della fiducia dei consumatori e degli imprenditori nonostante il momento che stiamo vivendo? Ogni anno in media la perdita del potere d’acquisto è di oltre 3000 euro. Anche l’Istat qualche volta canna di brutto, come in questo caso”.

- Advertisement -

Sul Pnrr. “I tempi si stanno allungando troppo. Le divisioni del governo, la difesa di alcune questioni indifendibili come le concessioni balneari, ecc.. Un governo siffatto dovrebbe nel giro di qualche mese già mettere in cantiere i lavori, perché dai piani di un nuovo sviluppo si può cogliere l’occasione di una maggiore occupazione.

Non possiamo avere ancora il 10% di disoccupazione nel nostro Paese. Persino nel 2008 avevamo un tasso di disoccupazione del 6%. Non sono critico sulla politica del bonus, però non è così che si risolvono i problemi, si risolvono in termini congiunturali. Vanno bene questi bonus, ma la visione strategica è quella fondamentale. Vanno accelerati i tempi del Pnrr”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati