Dati Covid in tempo Reale

All countries
177,483,494
Confermati
Updated on 16 June 2021 13:10
All countries
160,213,312
Ricoverati
Updated on 16 June 2021 13:10
All countries
3,840,085
Morti
Updated on 16 June 2021 13:10

Trentino. Catturato l’orso M49 con la trappola del tubo. Era evaso due volte

AgenPress – Catturato l’orso M49, protagonista di due fughe in un anno dal recinto del Casteller, l’ultima a fine luglio. Lo rende noto il Corpo forestale del Trentino precisando che l’operazione è stata portata a termine nella zona del Lagorai, dove l’animale si trovava nell’ultimo periodo, mediante una trappola a tubo già utilizzata in passato per lo stesso esemplare.

L’orso M49 noto anche come “Papillon” si è fatto conoscere a inizio 2018 con incursioni in baite, stalle e fienili. Poco più di due settimane fa l’orso trentino in fuga si era liberato del radiocollare, il dispositivo dotato di sistema di geolocalizzazione con il quale ne venivano tracciati gli spostamenti. Lo aveva reso noto la provincia autonoma di Trento, sottolineando che l’animale, fin dalla sua fuga dal recinto del Casteller, era sempre stato monitorato. M49 è evaso già due volte, una prima volta dal centro faunistico di Casteller, a Trento, il 15 luglio 2019.

Catturato ad aprile 2020, per impedirgli di scappare di nuovo era stato rinforzato il recinto in cui viveva, ma lo scorso 27 luglio M49 era riuscito a evadere nuovamente superando la barriera elettrica e, raggiunta l’ultima recinzione, aveva divelto la rete elettrosaldata piegando un’inferriata spessa 12 millimetri fino a ricavarne un’apertura sufficiente per scivolare all’esterno. L’allarme era scattato quando le guardie del Corpo forestale si sono accorte che il segnale del radiocollare partiva dall’esterno del recinto.

Il presidente della Provincia autonoma di Trento ha diramato, dopo la sua prima fuga, un’ordinanza di cattura.

 

spot_imgspot_img
spot_img

Altre News

Articoli Correlati