Dati Covid in tempo Reale

All countries
240,190,120
Confermati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
215,766,611
Ricoverati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
4,893,211
Morti
Updated on 14 October 2021 18:56

Treviso. Vincite milionarie, macchine di lusso, ma in 116 percepivano il reddito di cittadinanza

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – La Guardia di Finanza di Treviso, in collaborazione con l’Inps,  ha denunciato 116 persone per aver percepito illecitamente il reddito di cittadinanza per un importo di 700 mila euro.

Diverse, e in certi casi singolari, le violazioni accertate. Per 45 persone, in gran parte cittadini stranieri, la causa della illegittima fruizione del beneficio è dovuta alla mancanza del requisito della residenza, tenuto conto che la legge prevede che il richiedente il sussidio debba essere residente in Italia da almeno 10 anni e che lo sia stato continuativamente negli ultimi due anni.

Tra i vari casi anche chi ha acquistato un suv Maserati e chi ha vinto oltre un milione al gioco.

Alcuni beneficiari del reddito di cittadinanza  infatti, sono risultati titolari di conti di gioco online, usati assiduamente per fare scommesse su eventi sportivi, partecipare a tornei di poker o altri giochi. Su tali conti di gioco sono state accreditate, in vari casi, somme di denaro per centinaia di migliaia di euro, incompatibili con uno stato di indigenza economica. Come il caso di due disoccupati: un 54enne di Treviso, che ha vinto 1,6 milioni di euro, e un 48enne di Conegliano che ha incassato 500 mila euro.

In altri 3 casi, i beneficiari sono risultati proprietari di auto immatricolati la prima volta nei sei mesi antecedenti la richiesta dell’rdc, o di auto di cilindrata superiore a 1.600 cc o moto di cilindrata superiore a 250 cc, incompatibili con la percezione del beneficio economico. Una di queste persone, nel periodo che fruiva dell’rdc, ha acquistato un suv Maserati “Levante”.

 

Altre News

Articoli Correlati