Dati Covid in tempo Reale

All countries
266,100,454
Confermati
Updated on 5 December 2021 23:14
All countries
237,918,585
Ricoverati
Updated on 5 December 2021 23:14
All countries
5,270,446
Morti
Updated on 5 December 2021 23:14

Trieste. Roberto Dipiazza (centrodestra) rieletto sindaco per la quarta volta con il 51,29% dei voti

- Advertisement -

AgenPress – Roberto Dipiazza è stato riconfermato sindaco di Trieste con il 51,29% dei voti. Alle 16.50 arriva la conferma: Roberto Dipiazza conquista per la quarta volta la poltrona di sindaco di Trieste con il 51,45% dei voti. Lo sfidante Francesco Russo si ferma al 48, 71%. Duemila i voti di differenza tra i due: 38816 contro 36858. 

“Ringrazio tutti i cittadini di Trieste con tanto affetto per questa nuova meravigliosa emozione. Ho già ricevuto le congratulazioni di Francesco Russo”,  ha detto ai giornalisti  Roberto Dipiazza era appoggiato da Lista Civica Dipiazza per Trieste, Lega Salvini Fvg, Noi con l’italia Dipiazza sindaco, Cambiamo Trieste, Forza Italia e Fratelli d’Italia. Russo invece era sostenuto da Partito Democratico-Demokratska Stranka, Uniti per un’altra città – Združeni Za Drugacno Mesto, Partito Animalista Ambientalista, Lista Russo Punto Franco, Ts 21-26 Russo Sindaco e Noi Pensionati Insieme.

- Advertisement -

Poi, intervistato da Telequattro, ha detto: “Ho vinto e questa è una cosa che non dimenticherò”. Lavorerà anche con il suo antagonista Francesco Russo?, gli è stato chiesto: “L’ho sentito e a lui ho fatto i complimenti per il suo forte recupero e gli ho fatto una proposta: gli ho detto che sul porto vecchio lavoreremo insieme. Sul resto potrà fare opposizione ma sul porto vecchio, visto che è stato uno dei promotori, lavoreremo insieme”. A Dipiazza sono arrivati i complimenti e gli auguri di buon lavoro da Silvio Berlusconi.

Lo sconfitto Francesco Russo ha così commentato: “Abbiamo recuperato quasi 15 punti di distacco quindi l’impresa c’è stata. “Evidentemente – ha aggiunto – non siamo riusciti a spiegare la novità di un messaggio, di un nostro progetto per il futuro. Ci siamo e continueremo a lavorare per questo. Credo comunque che una volta in consiglio comunale, se ci sono le condizioni, ci si possa venire incontro”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati