Tumori. Binetti (Udc): Malati non possono più attendere, subito nuovo Piano oncologico

- Advertisement -

AgenPress. “Il grande assente oggi è il Piano nazionale oncologico, scaduto da molti anni. L’anno scorso il governo si era impegnato a emanare quanto prima il Piano nazionale oncologico scusandosi con gli italiani e soprattutto con i malati oncologici.

Oggi, dopo una devastante pandemia, non ancora risolta,  avremmo bisogno di un piano straordinario ma non se ne vede traccia. Eppure basterebbe ispirarsi al piano oncologico europeo. È concreto, dettagliato, rigoroso e finanziato.

- Advertisement -

Dimenticare le esigenze dei malati oncologici è una grave responsabilità che si misura anche con un minore livello di curabilità e con un numero più elevato di decessi. È questione di vita e di morte: per questo insistiamo sull’avere il prima possibile il Piano nazionale, senza indugi e facili giustificazioni”.

Lo ha detto Paola Binetti, senatrice dell’Udc, in occasione della presentazione del 14esimo rapporto della Favo  sulla condizione assistenziale dei malati oncologici, da lei promossa in collaborazione con la Favo oggi pomeriggio in Senato.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati