Ucraina. Andriy Shevchenko invia medicinali per 400mila euro. “Non è solo guerra, è genocidio”

- Advertisement -

AgenPress – L’ex allenatore della nazionale ucraina Andriy Shevchenko ha acquistato una grande quantità di medicinali per le esigenze degli ucraini.

Lo ha annunciato  la giornalista ucraina Mykola Vasylkov su Facebook. Il giorno prima, la leggenda mondiale del calcio ha detto che insieme al Primo Ministro del Regno Unito Boris Johnson ha visitato l’evento di beneficenza “Brave Ukraine” per raccogliere fondi per gli ucraini. 

- Advertisement -

Shevchenko ha acquistato farmaci per l’Ucraina, il cui costo totale è di circa 400 mila euro. Il primo lotto di medicinali di Shevchenko è già arrivato in Ucraina. Il medicinale sarà consegnato alla clinica Okhmatdyt entro il 10 maggio.

Come riportato dall’UNIAN, Andriy Shevchenko ha aiutato attivamente l’Ucraina durante la guerra. È così che il leggendario giocatore di football ha ospitato i profughi dall’Ucraina nella sua casa di Londra. Pubblica regolarmente anche post sui social network a sostegno del popolo ucraino.

Il 17 aprile Shevchenko ha dichiarato di avere una posizione assolutamente negativa sulla “misura russa”. “Non lo accetto. Nessuna azione può giustificare ciò che ha iniziato contro il popolo ucraino. Questa non è solo una guerra, questo è un genocidio”, 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati