Ucraina. Aveva comprato il vestito rosso per il diploma, Valaray posa davanti la scuola bombardata dai russi

- Advertisement -

AgenPress – Una sedicenne che è stata fotografata con un abito da diploma al liceo mesi dopo che era stata distrutta dai bombardamenti russi dice che non avrebbe mai pensato che la sua foto sarebbe stata vista in tutto il mondo.

“Non si trattava di me. Si trattava più di portare l’attenzione sulla situazione”, dice Valaray alla BBC World News.

- Advertisement -

“Siamo orgogliosi dei nostri eroi e delle nostre forze armate ucraine. Crediamo che vinceremo perché la gentilezza vincerà sempre sul male”.

Sua zia Anna Episheva ha pubblicato la foto sui social media, in cui ha detto che Valaray e le sue amiche “hanno comprato dei vestiti e non vedevano l’ora che arrivasse questo giorno”.

“Poi sono arrivati ​​i russi. La sua scuola è stata direttamente colpita e distrutta. Oggi è tornata a ciò che restava della sua scuola e dei suoi piani”, ha detto Episheva che sottolinea come  la situazione a Kharkiv rimane molto spaventosa.

- Advertisement -

La città nel nord-est dell’Ucraina è stata bombardata durante la notte.

“Era molto rumoroso la scorsa notte. È molto spaventoso a Kharkiv dal primo giorno ed è molto pericoloso e spaventoso ogni giorno”.

“Metà della mia classe si è trasferita all’estero, alcuni civili vivevano sottoterra ma ora una sorta di vita normale sta cominciando a tornare”.

Dice che l’idea di tornare a scuola è venuta dai suoi compagni di classe e che sono stati aiutati dall’esercito ucraino.

“Per quanto riguarda la mia fotografia, volevo mostrare il contrasto tra me e la mia scuola. Descrive la situazione nel paese”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati