Ucraina. Bombe russe sul centro commerciale di Kremenchuk. Due morti e 20 feriti

- Advertisement -

AgenPress – Due persone sono morte e 20 sono rimaste ferite a seguito di un attacco aereo in un centro commerciale a Kremenchuk, in Ucraina, ha affermato Kyrylo Tymoshenko, vice capo dell’Ufficio del Presidente dell’Ucraina.

Delle 20 persone ferite, nove sono in gravi condizioni, ha detto Tymoshenko.

- Advertisement -

I rapporti iniziali del presidente Volodymyr Zelensky suggerivano che almeno 1.000 persone potrebbero essere state nell’edificio quando è stato colpito.

Volodymyr Solohub, capo del Dipartimento dei servizi di emergenza statali ucraini dell’oblast di Poltava, ha affermato di non sapere “quante altre persone potrebbero essere ancora sotto le macerie”.

Il centro commerciale è di 10.000 metri quadrati e il missile ha colpito intorno alle 16:00 ora di Kiev, ha detto Solohub.

- Advertisement -

“Siamo vivi!”. Sono queste le parole che si sentono urlare in un video girato all’interno del centro commerciale. Nelle immagini pubblicate da Anton Geraschenko, consigliere del ministero dell’Interno di Kiev, si vede un uomo che corre tra le macerie dell’edificio in fiamme per una quarantina di secondi, finché non riesce a uscirne. Il video, presumibilmente girato con un telefono cellulare, mostra alcune parti della struttura devastata dal bombardamento.

L’attacco missilistico russo su Kremenchuk “è avvenuto in un luogo molto affollato”, per questo “ci sono morti e feriti”.,  ha riferito il sindaco della città Vitaly Maletsky. “L’attacco missilistico su Kremenchuk è avvenuto in un luogo molto affollato, che è al 100% irrilevante per le ostilità. Ci sono morti e feriti”, ha scritto il sindaco sulla sua pagina Facebook, come riporta Unian.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati