Ucraina. Borrell. “Rischio grande carestia, Mosca non può usare la fame come arma. Bloccare il grano”

- Advertisement -

AgenPress –  “Le conseguenze della guerra stanno diventando pericolose non solo per l’Ucraina ma per il mondo: c’è il rischio di una grande carestia, specialmente in Africa. Noi sosteniamo lo sforzo dell’Onu e voglio ricordare che non sono le sanzioni europee che stanno creando questo problema, non ci sono ostacoli a comprare fertilizzanti o grano russo. Chiediamo alla Russia di sbloccare i porti”. Lo ha detto l’alto rappresentante per la politica estera Ue Josep Borrell arrivando al consiglio affari esteri in Lussemburgo.

“Sono certo che alla fine l’Onu troverà un accordo. Non si può immaginare che milioni di tonnellate di grano restino bloccate, e le persone muoiono di fame, altrimenti la Russia sarà ritenuta responsabile, non può usare la fame come arma”.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati