Ucraina. Budanov (Capo 007 Kiev), svolta ad agosto. Torneremo ai confini del 1991

- Advertisement -
AgenPress – A partire da agosto si svolgeranno gli eventi che dimostreranno al mondo intero che la svolta è stata raggiunta.

Questo secondo il maggiore generale Kyrylo Budanov, capo della direzione principale dell’intelligence del ministero della Difesa ucraino (GUR MO), che ha parlato con le notizie di ITV, riferisce Ukrinform riferendosi al servizio stampa dell’agenzia.

“L’Ucraina tornerà ai suoi confini del 1991. Non ci saranno altri scenari e non stiamo considerando altri scenari. (…) Prima della fine dell’anno, i combattimenti attivi diminuiranno praticamente a zero. Riprenderemo il controllo dei nostri territori nel prossimo futuro”.

- Advertisement -

Ha riaffermato che parte del successo dell’esercito ucraino nella guerra russo-ucraina ora dipende dal sostegno internazionale e ha elogiato la recente proposta della Gran Bretagna di addestrare 10.000 militari ucraini.

“Il sostegno del Regno Unito è davvero forte. Questo è un ottimo esempio di cooperazione e assistenza”, ha affermato il capo dell’intelligence della difesa.

Secondo Budanov, il presidente russo Vladimir Putin non avrà successo. “Questa è una tragedia a cui ha guidato Russia e Ucraina, e finirà in un disastro per la Russia. Nient’altro”, ha concluso la spia.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati