Ucraina. Governo rifiuta il modello di “neutralità” svedese o austriaco senza garanzie di sicurezza

- Advertisement -

AgenPress – Un alto consigliere del presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato che il governo del paese rifiuta l’idea avanzata dalla Russia secondo cui l’Ucraina dovrebbe adottare un modello di neutralità svedese o austriaco.

Mykhailo Podolyak ha affermato che l’Ucraina era ora in uno stato di guerra con la Russia e il modello di sicurezza “può essere solo ucraino” con “garanzie di sicurezza legalmente verificate. E nessun altro modello o opzione”.

“Cosa significa?. In primo luogo, garanzie di sicurezza assoluta, il che significherebbe che i firmatari delle garanzie non si fanno da parte in caso di attacco all’Ucraina, come lo è oggi”.
Invece, “prenderebbero una parte attiva al fianco dell’Ucraina nel conflitto e ci fornirebbero una fornitura immediata delle armi necessarie”.
- Advertisement -

 

 “L’Ucraina non è mai stata uno stato militarista che attacca o pianifica di attaccare i suoi vicin. Ecco perché oggi l’Ucraina vuole avere un pool di alleati davvero forte con garanzie di sicurezza chiaramente definite”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati