Ucraina. Guterres (Onu). “Questa guerra non avrà vincitori, solo vinti. Migliaia di innocenti uccisi”

- Advertisement -

AgenPress – “L’Ucraina è in fiamme. Il paese viene decimato davanti agli occhi del mondo. L’impatto sui civili sta raggiungendo proporzioni terrificanti. Innumerevoli persone innocenti, comprese donne e bambini, sono state uccise”.

Lo ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres. “Dopo essere stati colpiti dalle forze russe, strade, aeroporti e scuole sono in rovina. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, almeno 24 strutture sanitarie hanno subito attacchi. Centinaia di migliaia di persone sono senza acqua né elettricità. Ad ogni passaggio ora, due cose sono sempre più chiare: primo, continua a peggiorare. Secondo, qualunque sia il risultato, questa guerra non avrà vincitori, solo vinti”.

- Advertisement -

Guterres ha detto di aver parlato con diversi leader mondiali che sono stati in contatto con il leader russo Vladimir Putin. Ha detto che stanno lavorando sugli sforzi di mediazione.

Guterres non ha parlato con Putin da quando il conflitto in Ucraina è iniziato a fine febbraio.

Alla domanda sulla sua opinione su una no-fly zone , Guterres è stato cauto nel rispondere, dicendo ai giornalisti di “considerare questa possibilità come un rischio di escalation che potrebbe creare un conflitto globale. È sulla base di quell’analisi che penso che dobbiamo essere prudenti, anche se capisco il drammatico appello del governo ucraino”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati