Ucraina. I leoni intrappolati in uno zoo a Kharkiv sono ora al sicuro a Odesa

- Advertisement -

AgenPress – Due leoni che erano rimasti intrappolati nello zoo di Kharkiv mentre i combattimenti infuriavano nella regione hanno iniziato una nuova vita a centinaia di miglia di distanza nello zoo di Odesa.

Il direttore dello zoo di Odesa, Ihor Beliakov, ha detto che lui e il suo vice si erano recati a Kharkiv per raccogliere i leoni.

- Advertisement -

Hanno guidato tutta la notte per arrivare a Kharkiv, hanno caricato i leoni sul loro furgone alle 7 del mattino e poi sono tornati fino a Odesa, un viaggio di 18 ore mentre evitavano la prima linea.

“I leoni sono rimasti in silenzio durante il viaggio. Non ci sono stati incidenti lungo la strada, non siamo stati bombardati, niente del genere”, ha detto Beliakov. 

Hanno dovuto fare rifornimento solo una volta e forse non sorprende che non ci fossero linee. 

- Advertisement -

I leoni ora si stanno riprendendo a Odesa. “Mangiano bene”, ha detto Beliakov, e ci sono speranze che i due bambini di sei anni avranno dei cuccioli. 

Sono stati rinominati in onore dei personaggi de “Il re leone”: Mufasa e Nala. 

Beliakov ha detto che i lavoratori del Kharkiv Eco-Park sono stati degli eroi per aver portato in salvo così tanti animali lì. 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati