Ucraina. I russi sganciano bombe a grappolo su Slovyansk, quattro vittime

- Advertisement -

AgenPress  I russi hanno sganciato bombe a grappolo su  Slovyansk  uccidendo quattro persone.

Lo ha annunciato il capo dell’amministrazione militare-civile della città di Slavyansk, Vadym Lyakh , sulla sua pagina Facebook .

- Advertisement -

“Il microdistretto di Lymany – afferma – è stato preso di mira. Barvinkivska, Pidhirna, Danylevsky Street. Un settore privato pacifico dove non ci sono strutture militari. Di conseguenza, quattro persone sono morte e sette sono rimaste ferite. Sloviansk è stata colpita con proiettili a grappolo. Si aprono sopra la testa, come fuochi d’artificio, ma invece della bellezza, portano la morte.

Tali proiettili non causano la distruzione totale degli edifici. Ma sono molto pericolosi per le persone. Il 90% delle persone uccise e ferite era per strada”. Lyakh ha invitato i residenti della città a non lasciare le abitazioni “senza necessità urgenti e ad evitare assembramenti di persone”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati