Ucraina. Kuleba, sanzioni Ue a Russia includano anche embargo greggio

- Advertisement -

AgenPress – Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha detto all’alto diplomatico dell’UE Josep Borrell che un embargo sul petrolio russo deve essere incluso nel prossimo round di sanzioni del blocco. 

In un tweet Kuleba ha affermato di aver parlato con l’Alto rappresentante dell’Unione europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza in merito al “prossimo round di sanzioni dell’UE alla Russia che deve includere un embargo petrolifero”. 

- Advertisement -

Il ministro degli Esteri ha criticato l’incapacità dell’UE di imporre un embargo sulle importazioni di petrolio russo, dicendo in una conferenza stampa della NATO all’inizio di aprile che “finché l’Occidente continua ad acquistare gas e petrolio russi, sostiene l’Ucraina con una mano mentre sostiene la guerra russa macchina con un’altra mano.” 

Durante i suoi colloqui con Borrell questa settimana, Kuleba “ha anche sottolineato che non ci può essere alternativa al concedere all’Ucraina lo status di candidato all’UE”.

Il 18 aprile, l’Ucraina ha completato un altro passo nel lungo processo per diventare uno Stato membro dell’UE, consegnando un modulo con le risposte a un questionario dell’Unione europea. 

- Advertisement -

Infine, Kuleba e Borrell hanno discusso delle evacuazioni che hanno avuto luogo nella città meridionale assediata di Mariupol, ha detto Kuleba nel suo tweet. 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati