Ucraina. La Banca Mondiale stima 60 miliardi di dollari di danni alle infrastrutture

- Advertisement -

AgenPress – La Banca Mondiale ha affermato che una prima stima mostra che i danni fisici agli edifici e alle infrastrutture dell’Ucraina causati dalla guerra hanno raggiunto circa $ 60 miliardi.

La stima non include i crescenti costi economici della guerra. L’importo continuerà ad aumentare con il procedere della guerra, ha affermato giovedì il presidente della Banca mondiale David Malpass in una conferenza.

- Advertisement -

Nel suo discorso virtuale alla conferenza, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha anche affermato che il paese aveva bisogno di circa 7 miliardi di dollari al mese per compensare le sue perdite economiche ora e “centinaia di miliardi di dollari per ricostruire tutto questo in seguito”.

Zelensky ha chiesto ai paesi che hanno imposto sanzioni e congelamenti sui beni russi di utilizzare quei soldi per aiutare a ricostruire l’Ucraina dopo la guerra e per pagare le perdite subite da altri paesi.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati