Ucraina. Le forze speciali britanniche “addestrano truppe locali” a Kiev

- Advertisement -

AgenPress – Le forze speciali britanniche hanno addestrato le truppe locali a Kiev per la prima volta dall’inizio della guerra con la Russia. Lo hanno detto al Times i comandanti ucraini.

Gli ufficiali di due battaglioni di stanza dentro e intorno alla capitale hanno affermato di aver subito un addestramento militare, uno la scorsa settimana e l’altro la settimana prima.

- Advertisement -

Il capitano Yuriy Myronenko, il cui battaglione è di stanza a Obolon, nella periferia settentrionale di Kiev, ha affermato che gli addestratori militari erano venuti per istruire le nuove reclute militari e quelle di ritorno all’uso dei NLAW, missili anticarro forniti dalla Gran Bretagna che erano stati consegnati a febbraio durante l’invasione inizio.

Un comandante delle forze speciali ucraine, soprannominato militare “Skiff”, ha detto che il 112° battaglione, a cui era assegnata la sua unità, si era addestrato la scorsa settimana. Il resoconto è stato confermato dal suo comandante in capo. “Erano bravi ragazzi, gli inglesi”, ha detto il comandante, soprannominato “Bear”. “Ci hanno invitato a far loro visita quando la guerra sarà finita”.

Gli addestratori militari britannici furono inviati per la prima volta in Ucraina dopo l’invasione della Crimea. Sono stati ritirati a febbraio per evitare un conflitto diretto con le forze russe e la possibilità che la Nato fosse coinvolta nell’ultimo conflitto.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati