Ucraina. Le truppe russe hanno ridotta Mariupol in macerie, tra cadaveri e cittadini intrappolati

- Advertisement -

AgenPress –  Un convoglio di 11 autobus vuoti diretti a Mariupol per salvare gli ucraini in fuga è stato sequestrato dalle forze russe, secondo il governo ucraino. I russi hanno guidato gli autobus, insieme agli autisti originali e a diversi operatori dei servizi di emergenza, in un luogo sconosciuto, afferma il governo.

I russi hanno guidato gli autobus, insieme agli autisti originali e a diversi operatori dei servizi di emergenza, in un luogo sconosciuto, afferma il governo.

- Advertisement -

Il vice primo ministro ucraino Iryna Vereshchuk ha detto che gli autobus sono stati presi in consegna a un posto di blocco russo fuori Mangush, a circa 15 chilometri (circa 9 miglia) a ovest di Mariupol.

Mariupol è stata oggetto di devastanti bombardamenti per diverse settimane e 100.000 persone in città sono senza acqua e senza accesso ai medicinali, ha affermato martedì il presidente Volodymyr Zelensky. Un ufficiale ucraino locale in città ha detto alla CNN che bombe cadevano sulla città ogni dieci minuti.

Un gelido paesaggio infernale ricoperto di cadaveri e di edifici distrutti”., è’ la straziante testimonianza di decine di migliaia di residenti di Mariupol fuggiti dalla città portuale meridionale assediata dalle truppe russe, riferita da Human Rights Watch (Hrw). Le immagini satellitari di Mariupol rilasciate da Maxar (società di tecnologia spaziale specializzata nella produzione di satelliti) mostrano un paesaggio carbonizzato, edifici in fiamme e il fumo che fluttua sulla città.

- Advertisement -

“Ci hanno bombardato negli ultimi 20 giorni”, ha detto Viktoria Totsen, 39 anni, fuggita in Polonia, citata da The Guardian.

“Durante gli ultimi cinque giorni gli aerei ci sorvolavano ogni cinque secondi e lanciavano bombe ovunque su edifici residenziali, asili, scuole, dappertutto”. “È chiaro che gli occupanti non sono interessati alla città di Mariupol, vogliono raderla al suolo, ridurla alla cenere di una terra morta”, ha detto un funzionario locale.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati