Ucraina. Ministro Denys Shmyhal ringrazia il Consiglio Ue per il nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia

- Advertisement -

AgenPress. “I Paesi dell’UE hanno adottato il 7° pacchetto di sanzioni contro la Russia, compreso il divieto di importazione di oro, l’esportazione di beni a duplice scopo e nuove tecnologie verso la Federazione Russa, modifiche che impediscono l’elusione di alcune sanzioni precedenti.

Il primo ministro ucraino Denys  Shmyhal ha ringraziato il Consiglio dell’Unione europea per aver adottato un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia.

- Advertisement -

In particolare, il pacchetto introduce un nuovo divieto di acquistare, importare o trasferire, direttamente o indirettamente, oro, se originario della Russia e successivamente esportato dalla Russia nell’UE o in qualsiasi paese terzo. Questo divieto riguarda anche i gioielli.

Il nuovo pacchetto di misure restrittive estende anche l’elenco degli articoli controllati, che possono contribuire al potenziamento militare e tecnologico della Russia o allo sviluppo del suo settore della difesa e della sicurezza, rafforzando così i controlli sulle esportazioni sul duplice uso e sulla tecnologia avanzata.

Inoltre, le nuove misure estendono alle chiuse l’attuale divieto di accesso ai porti per evitare l’elusione delle sanzioni e ampliano il campo di applicazione del divieto di accettare depositi per includere quelli provenienti da persone giuridiche, entità o organismi stabiliti in paesi terzi e di proprietà maggioritaria della Russia cittadini o persone fisiche residenti in Russia. L’accettazione di depositi per scambi transfrontalieri non vietati sarà subordinata alla preventiva autorizzazione delle autorità nazionali competenti.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati