Ucraina. Mosca, conosciamo le postazioni dei mercenari stranieri. Li attaccheremo senza pietà

- Advertisement -

AgenPress –  Le truppe russe hanno identificato tutte le postazioni dei combattenti stranieri in Ucraina e gli attacchi continueranno “senza pietà”.

Lo ha detto il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov, secondo quanto riporta Interfax. “Conosciamo tutti i luoghi in cui si trovano i mercenari stranieri in Ucraina. Continueranno a essere colpiti, come successo ieri nel villaggio di Starichi e nella base militare di Yavoriv. Non ci sarà pietà per i mercenari, non importa dove si trovino”. “Alcuni paesi occidentali incoraggiano il coinvolgimento dei loro cittadini nell’azione militare contro le unità russe. La responsabilità della loro morte sarà solo delle amministrazioni di questi paesi”.

- Advertisement -

“L’esercito russo conosce la localizzazione dei mercenari stranieri in Ucraina e condurrà raid chirurgici contro di loro”, afferma il ministero della Difesa di Mosca, citato dalla Tass, dopo il bombardamento di ieri sulla base di Yavoriv, vicino al confine polacco, dove secondo i russi sono stati “eliminati mercenari stranieri”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati