Ucraina. Più di 7,7 mln di sfollati interni, tra donne, bambini, anziani e persone con disabilità

- Advertisement -

AgenPress – Secondo l’ultimo rapporto dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni, oltre 7,7 milioni di persone sono sfollate internamente in Ucraina dopo essere state costrette a fuggire dalle loro case a causa dell’invasione russa.

Secondo il terzo rapporto sugli sfollati interni in Ucraina,  il numero di sfollati interni in Ucraina è salito almeno al 17,5% – o più di uno su sei – della popolazione ucraina prebellica.

- Advertisement -

L’ultimo sondaggio, condotto tra l’11 e il 17 aprile, ha rilevato che almeno il 60% degli sfollati interni sono donne. Più della metà degli sfollati interni ha segnalato la mancanza di alcuni prodotti alimentari. Secondo l’IOM, il 28% delle famiglie con bambini di età inferiore ai cinque anni ha affermato di aver incontrato difficoltà nel procurare cibo a sufficienza per i propri figli.

“Donne e bambini, anziani e persone con disabilità sono stati colpiti in modo sproporzionato poiché rappresentano tutti un gruppo di persone altamente vulnerabile”, ha affermato il direttore generale dell’OIM António Vitorino.

Con oltre cinque milioni di rifugiati che hanno lasciato l’Ucraina per i paesi vicini, secondo l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, un totale di almeno 12,7 milioni di persone sono rimaste sfollate dall’inizio dell’invasione russa alla fine di febbraio.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati