Ucraina. Salvini insiste nel voler andare in Russia. I contatti continuano. C’è gente che parla a vanvera

- Advertisement -

AgenPress –  Il ministro degli Esteri russo “dovevo incontrarlo. Non l’ho sentito. Sarebbe stato un’occasione e spero che sia un’occasione”: così il segretario della Lega Matteo Salvini ha risposto a una domanda sulla sua missione in Russia in cui avrebbe dovuto vedere Sergei Lavrov.

 “I contatti continuano. Se devo chiedere il cessate il fuoco, lo devo chiedere alla Russia che ha iniziato il conflitto. L’ho fatto  e lo rifarò con trasparenza senza chiedere nulla in cambio perché questo è l’interesse nazionale italiano. Chi lavora per la pace fa il bene dell’Italia chi insulta, critica e parla solo di armi e guerra fa il male dell’Italia. Io  ho il diritto dovere di incontrare tutti e spero che anche altri capi di partito lo stiano facendo”.

- Advertisement -

“Mi spiace che ci sia gente che parla a vanvera senza muovere un dito. Spero che il governo abbia a cuore la pace, il cessate il fuoco la riapertura del dialogo – il segretario della Lega Matteo Salvini lo ha detto a margine della festa della Repubblica in Prefettura a Milano – e spero che altri colleghi di altri partiti che pontificano facciano almeno una parte di quello che sto facendo io con orgoglio o a testa alta”.

E su Copasir “è ridicolo e oltraggioso che ci sia chi minaccia e intimidire. Che il Copasir ritenga di indagare su cosa fa il segretario della Lega e chi incontra, peraltro avendolo raccontato in TV e sui giornali sono intimidazioni inaccettabili. Oggi ho sentito i vertici dei servizi di sicurezza e smentiscono qualsiasi approfondimento, indagine, inchiesta. Fortunatamente siamo in un Paese libero e per la pace a testa alta incontro tutti”.

 “Con il ritorno alla Pace si salvano vite e posti di lavoro. L’interesse nazionale italiano coincide con la Pace. Chi lavora per la Pace, lavora per l’Italia. Chi parla solo di armi e guerra, fa il male dell’Italia”, scrive poi su twitter.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati