Ucraina, storico monastero ortodosso della “Santa Dormizione” distrutto da un bombardamento russo. 4 morti

- Advertisement -

AgenPress. Lo storico monastero ortodosso della “Santa Dormizione” della città di Svyatogorsk, nell’oblast di Donetsk, è stato distrutto da un bombardamento russo il 30 maggio scorso.

Morto l’archimandrita, due monaci e una suora. Sconosciuto il numero di laici deceduti e feriti

- Advertisement -

In questi quasi cento giorni di guerra nel monastero hanno trovato rifugio sfollati civili nonostante il complesso fosse stato colpito più volte. Il 12 marzo 2022 è stato danneggiato da un attacco aereo russo sul vicino ponte sul Donet, momento in cui circa 520 rifugiati erano presenti nella struttura. L’esplosione ha danneggiato finestre e porte degli edifici del monastero e diverse persone sono rimaste ferite dai frammenti di vetro delle finestre in frantumi.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati